Stage e Formazione

FORMAZIONE SPECIALISTICA

PERCORSO FORMATIVO PROGETTO AMARAK’MAND

(di seguito LIVELLO II)

LIVELLO 1

Anche quest’anno ricomincia la Formazione di Danza Orientale per allieve e professioniste 2016/17 del Progetto Amarak’mand (Demetra Oriental Dance Troupe).

Si è reso necessario approntare un primo livello per dare a tutte le allieve la possibilità di ritornare a studiare su tematiche di danza già affrontate nelle lezioni e per approfondire il livello di apprendimento.  Per chi volesse rientrare nel progetto può chiedere informazioni riguardante gli stage. I laboratori del livello 1 sono aperti a chi ha già effettuato almeno due anni di danza a chi è già danzatore e vuole provare un’altra tecnica.

STAGE MONOTEMATICI 2017/2018

PRESSO SCUOLA DI DANZA
AREA 111 IMOLA BOLOGNA
dalle 10,00 alle13,00

RILASCIO DIPLOMA DI QUALIFICAZIONE e DISPENSE INFORMATIVE

Prossime date:

23 SETTEMBRE 

Tecnica Orientale ed approfondimento dei passi nella danza orientale. Uso del velo e le sue principali evoluzioni. Combinazioni con il velo e laboratorio coreografico con uso del velo con CINZIA RAVAGLIA

21 OTTOBRE

Ritorno a grade richiesta di STEFANO BARONI

E’ un laboratorio aperto a tutti ai danzatori ed ai musicisti, il nostro ascolto del corpo diventa con questo lavoro approfondito una meravigliosa opportunità. Danzatori e Musicisti è una fortuna lavorare con questo metodo perchè si migliora tantissimo la capacità di ascolto. Il ritmo è la vita il ritmo è l’ascolto ed un Ballerino ed un Musicista necessitano di quel qualcosa in più che si può raggiungere con il BODY-PERCUSSION.

25 NOVEMBRE

Ritmo e Danza Saidi – Studio del ritmo e sue modalità con
laboratorio coreografico e uso del bastone femminile. Con CINZIA RAVAGLIA

16 DICEMBRE

TECNICA 1  – Ritorno anche del grande maestro SAAD ISMAIL e la sua tecnica fondamentale per il miglioramento del movimento e l’apprendimento di questa metodologia rivoluzionaria (si terra’ nel pomeriggio 14,00-18,00)

20 GENNAIO

ORIENTALE MODERNO 1 – Variazioni nella danza Orientale e combinazioni con l’uso di tecniche moderne di danza che contaminano il metodo e lo rendono capace di esprimere nuovi orizzonti. Laboratorio coreografico con CINZIA RAVAGLIA

17 FEBBRAIO

New entry della Formazione STEFANIA DE GIOSA Coreografa di danza Contemporanea, danza Classica e Contact. Il suo lavoro si rende necessario per progredire nel progetto di fusione con altri linguaggi. La sua preparazione e la sua professionalità non può lasciare un segno di crescita nella nostra danza. Laboratorio coreografico

24 MARZO 

TECNICA 2  – Secondo incontro con il maestro SAAD ISMAIL e la sua tecnica fondamentale per il miglioramento del movimento e l’apprendimento di questa metodologia rivoluzionaria (si terra’ nel pomeriggio 14,00-18,00)

28 APRILE

FLAMENCO ORIENTALE – Combinazioni di passi nel Flamenco Orientale ed uso del ventaglio. Laboratorio Coreografico con CINZIA RAVAGLIA

19 MAGGIO

Dopo il successo di Imola in Danza i BHANGRA VIBES terranno uno stage di Danza Indiana. Stage nella giornata – Mattina ore 10,00 – 13,00 Pomeriggio dalle 15,00 alle 18,00. Serata con Spettacolo

LIVELLO 2

Il livello 2 è aperto alla compagnia Demetra Oriental Dance Toupe, a chi ha già partecipato a corsi in precedenza e a chi ha almeno studiato danza orientale per 4 anni. Inoltre è aperto a danzatori e danzatrici provenienti da altre discipline che vogliono imparare una tecnica diversa.

STAGE MONOTEMATICI 2017/2018

PRESSO SCUOLA DI DANZA
AREA 111 IMOLA BOLOGNA
dalle 10,00 alle13,00

RILASCIO DIPLOMA DI QUALIFICAZIONE e DISPENSE INFORMATIVE

CON CINZIA RAVAGLIA 

Prossime date:

24 SETTEMBRE 

Tecnica ed influenze Tribali. Laboratorio  coreografico di Tribal Fusion con CINZIA RAVAGLIA – è il terzo anno che ci si avvicina a questa fusione e sono state create coreografie molto particolari e con un’impronta unica

22 OTTOBRE

Ritorno a grade richiesta di STEFANO BARONI

E’ un laboratorio aperto a tutti ai danzatori ed ai musicisti, il nostro ascolto del corpo diventa con questo lavoro approfondito una meravigliosa opportunità. Danzatori e Musicisti è una fortuna lavorare con questo metodo perchè si migliora tantissimo la capacità di ascolto. Il ritmo è la vita il ritmo è l’ascolto ed un Ballerino ed un Musicista necessitano di quel qualcosa in più che si può raggiungere con il BODY-PERCUSSION. Nella giornata di oggi si lavorerà sui ritmi arabi

26 NOVEMBRE

BLINDLY DANCING – con ELENA TRAVAINI ed ANTHONY CAROLLO. Un’esperienza unica, ballare senza vedere, il corpo è veicoli di emozioni inimmaginabili, la presa di coscienza è forte e migliora la sicurezza del movimento. Un’esperienza che non può mancare

17 DICEMBRE

SAAD ISMAIL – Folclore Tecnica e laboratorio coreografico sul ritmo Saidi, uso del bastone femminile e maschile. Temperamento e presenza scenica sono una delle caratteristiche di questa danza

21 GENNAIO

ORIENTALE MODERNO 2 – Variazioni nella danza Orientale e combinazioni con l’uso di tecniche moderne di danza che contaminano il metodo e lo rendono capace di esprimere nuovi orizzonti. Laboratorio coreografico con CINZIA RAVAGLIA

18 FEBBRAIO

New entry della Formazione STEFANIA DE GIOSA Coreografa di danza Contemporanea, danza Classica e Contact. Il suo lavoro si rende necessario per progredire nel progetto di fusione con altri linguaggi. La sua preparazione e la sua professionalità non può lasciare un segno di crescita nella nostra danza. Laboratorio coreografico

25 MARZO 

SAAD ISMAIL – Folclore Tecnica e laboratorio coreografico sul ritmo Nubiano, allegra e simpatica danza della Nubia, appartiene ai ritmi caldi dell’Africa, una danza che riscopre antichi passi semplici e carichi di significato

29 APRILE

FLAMENCO ORIENTALE – Combinazioni di passi nel Flamenco Orientale ed uso del ventaglio. Laboratorio Coreografico con CINZIA RAVAGLIA

Per informazioni 3934113912